Cosciotto di cinghiale al Poggio Bestiale e mirto

Pubblicata il: 24/03/2014 15:15 da LA FATTORIA DI MAGLIANO

INGREDIENTI
Dose per 4 persone
1 kg di coscia di cinghiale - 1 lt di Poggio Bestiale - 2 carote - 2 coste di sedano - 1 cipolla - 4 spicchi d'aglio - 1 mazzetto di mirto - olio extravergine d'oliva - sale e pepe in grani

Pulite il mirto, tenete i ciuffi più belli per le decorazioni e spezzettate il resto. Pelate le carote, l'aglio, la cipolla e tagliate tutte le verdure a pezzi irregolari. Versate il vino in un contenitore e mettete a marinare la carne, unite le verdure, qualche grano di pepe e il mirto. Lasciate riposare il tutto in frigo per una notte. Versate 3 cucchiai di olio in una pentola con fondo spesso, sgocciolate la carne e mettetela in cottura a fuoco alto. Fatela dorare, girandola spesso senza bucarla. Filtrate il vino e mettetelo da parte, frullate le verdure e il mirto e aggiungeteli in cottura. Quando la carne vi sembra ben dorata iniziate a bagnarla con il vino, abbassate la fiamma e fate cuocere la carne, coperta, per circa 2 ore, controllando sale e pepe.
A fine cottura fate addensare il condimento se è troppo liquido. Tagliate a fette la carne dopo averla lasciata raffreddare per qualche minuto. Servite irrorando con sugo di cottura e decorando con ciuffi di mirto.