Le tradizioni di Pasqua nell'Italia del Nord

Aggiornato il: 20/01/2013

In occasione di Pasqua e Pasquetta in tutta Italia ricorrono feste e tradizioni antiche: anche se generalmente è nelle regioni del Sud che sono più sentiti i riti pasquali, anche in molte località del Nord Italia vengono mantenute vive manifestazioni che affondano le radici nel passato.
Chi ama viaggiare alla riscoperta dell'Italia perduta, ha solo l'imbarazzo della scelta! Italia Agritur ha selezionato alcuni tra i più significativi eventi tradizionali, suggerendo, come sempre, di approfittare del ponte di Pasqua per concedersi una breve e ritemprante vacanza in uno degli agriturismi vicini.

Emilia Romagna
Il giorno di Pasqua a Fiorenzuola d'Arda, in provincia di Piacenza, si svolge la manifestazione chiamata Ponta e cull. Si tratta di una battaglia che invade le strade cittadine. I partecipanti, uomini e donne di tutte le età, si colpiscono con uova bollite. L'uovo è protagonista anche a Tredozio con la Sagra dell'uovo che ha luogo per Pasqua e Pasquetta, con uova cucinate nei modi più diversi.
   
Lombardia
A Bormio, il giorno di Pasqua si portano gli agnellini alla Collegiata per farli benedire. Il trasporto avviene su portantine decorate e accompagnate da cortei in costume e da gruppi folcloristici. A Mantova, il Venerdì Santo, sull'altare maggiore della Basilica, avviene l'Ostensione dei Sacri Vasi. Si crede che i Vasi contengano alcune gocce rapprese di sangue di Gesù Cristo, miste a terriccio. Alla sera i due reliquiari vengono portati in processione per le vie del centro storico cittadino; alla testa del corteo sta il vescovo di Mantova.

Veneto
A Gallio, sull'Altopiano dei Sette Comuni in provincia di Vicenza, nel giorno del Venerdì Santo si svolge una grande processione, durante la quale si porta la Croce per le strade del paese illuminate con lumi e fuochi. Si rinnova come ogni anno una forma antica di sacra Rappresentazione che rievoca i momenti più significativi della Passione di Cristo. A Fratta Polesine, in provincia di Rovigo, il venerdì Santo si rievocano la Via Crucis e l'Ultima Cena, drammatizzate da figuranti in costume. Per la festa di Pasquetta ad Albaredo D'Adige viene organizzata una manifestazione lungo le sponde del fiume.

Friuli Venezia Giulia

In occasione del Venerdì Santo, in provincia di Pordenone, a Erto e Casso, si celebra il rito pasquale attraverso la sacra rappresentazione della Passione di Cristo, una usanza che ha avuto origine nella seconda metà del 1600 e richiama il dramma sacro medioevale. Il giorno di Pasqua e Pasquetta, 16 e 17 aprile 2006 è tornato a Cividale del Friuli il tradizionale gioco pasquale nelle piazze della città: il Truc. Questa tradizione ludica pasquale, di antichissima pratica, consiste nell'approntare un catino di sabbia digradante a forma ovale, in cui si fanno scendere delle uova sode di gallina colorate, seguendo precise e rigide regole di gioco.

Trentino Alto Adige
Sabato Santo si svolge a Riva del Garda la manifestazione chiamata Ovi duri e vim bianc, durante la quale si distribuiscono gratuitamente uova sode e vino bianco e si invitano i presenti a festeggiare l'imminente ricorrenza religiosa. A Vipiteno, in provincia di Bolzano, si tiene ogni anno a ridosso di Pasqua un Festival storico in cui ci sono parecchie manifestazioni culturali all'interno di un ricco ed ampio programma.

Siete pronti per partire? Scegliete tra le innumerevoli proposte sempre aggiornate di Italia Agritur e se volete risparmiare senza rinunciare alla qualità e alla garanzia, non lasciatevi scappare le offerte e i last minute!

(foto: I Pasquali di Bormio 2010, www.vaol.it)

Pasqua in agriturismo Cinque Terre
Pasqua in agriturismo Colli Euganei
Pasqua in agriturismo Dolomiti
Pasqua in agriturismo Lago di Garda
Pasqua in agriturismo Langhe
Pasqua in agriturismo Monferrato
Pasqua in agriturismo Venezia