Festa dell'Unità d’Italia del 17 marzo in agriturismo

Aggiornato il: 14/04/2011

Per la festa dell'Unità d'Italia del 17 marzo l'occasione è propizia per chi sogna il primo weekend di primavera: un lungo ponte da giovedì 17 a domenica 20 marzo da trascorrere preferibilmente in agriturismo, dove l'ospitalità è calda e genuina ed è facile scoprire le tipicità locali che rendono unico il nostro Paese.

In agriturismo, infatti, si potranno gustare menù rigorosamente "tricolori", ovvero basati sui prodotti tipici italiani, approfondendo la conoscenza di uno dei grandi collanti tra gli italiani: la buona tavola e i vini rinomati.

Un soggiorno in agriturismo è preferito anche da chi vuole visitare le città d'arte e le aree protette: due patrimoni inestimabili, due risorse tipicamente italiane e che dovrebbero renderci orgogliosi di appartenere a un'unica nazione.

Una vacanza in agriturismo diventa, quindi, il motivo per scoprire o riscoprire i tanti fattori che uniscono l'Italia e gli italiani e consente pure di venire in contatto con persone di tutte le regioni italiane. Da tenere presente che per la festività dell'Unità d'Italia molti agriturismi si sono organizzati per offrire pacchetti turistici a prezzi scontati.