Calcio storico fiorentino per la festa di San Giovanni Battista a Firenze

Aggiornato il: 12/06/2012

Regione: Toscana

Se ami trascorrere le tue vacanze estive in una città d’arte, la nostra redazione ti consiglia la meravigliosa Firenze, dove potrai soggiornare in un agriturismo nei pressi della città.
Oggi ti presentiamo questa città sotto un aspetto tutto nuovo, quello delle tradizioni antiche e degli eventi sacri che i fiorentini attendono ogni anno con ansia: un esempio su tutti è la Festa di San Giovanni Battista.

Il 23 e il 24 giugno si svolgeranno a Firenze i festeggiamenti in onore del suo patrono, San Giovanni Battista, con celebrazioni religiose, cortei in costume cinquecentesco, fuochi di artificio e l’ormai famoso Calcio Storico Fiorentino, che vede scontrarsi due squadre per il possesso della palla.
Il calcio storico divenne il gioco tradizionale di Firenze a partire dal quindicesimo secolo ed era caratterizzato da veri e propri corpo a corpo, in cui vigeva un’unica regola: vincere.

Oggi la manifestazione è composta da una sfida tra quattro squadre che rappresentano i quartieri della città, i giocatori indossano costumi del XVI secolo, in ricordo del lontano 17 febbraio 1530 quando in Piazza Santa Croce la popolazione, assediata dalle truppe di Carlo V, improvvisò una partita di calcio, non considerando l’esercito dell’impero degno di attenzione.

Prenota il tuo prossimo weekend negli agriturismi della Toscana e in particolare in provincia di Firenze e fai un salto nel passato riscoprendo il lato più passionale e antico della città.

(Foto: www.calciostoricofiorentino.it)

Scegli tra gli agriturismi in Toscana