Il Festival del Viaggio a Palermo

Aggiornato il: 04/06/2012

Regione: Sicilia

Il Festival del Viaggio, la prima rassegna italiana multidisciplinare sul tema del viaggio, quest’anno ha come città ospiti Firenze e Palermo. Infatti, giunta al settimo anno, la manifestazione per la prima volta si svolge oltre che in Toscana anche in Sicilia la settimana dal 22 al 29 giugno nella splendida città di Palermo. Proprio per apprezzare al meglio lo spirito della manifestazione, Italia Agritur vi consiglia un soggiorno in un agriturismo nei dintorni di Palermo.
Di seguito le nostre proposte: per chi vuole restare nei pressi di Palermo città può soggiornare a Case Morello, oppure presso Santa Flavia all'Agriturismo Cefalà. Spostandovi un po' a est troverete a Balestrate la Fattoria Manostalla Villa Chiarelli, mentre a sud di Palermo nel paese di Piana degli Albanesi potrete fermarvi alla Masseria Rossella o Al Poggetto di Santa Cristina Gela. Vicino Termini Imerese, in particolare nel comune di Caccamo vi è La Cascina di Madi. Se avete in programma anche una visita al meraviglioso Parco delle Madonie, allora la scelta può cadere tra gli agriturismi Feudo Catuso, Giardino Donna Lavia e Santa Venera di Polizzi Generosa, l'agriturismo Antica Masseria Fontana Murata di Sclafani BagniFeudo Tudia di Castellana Sicula, l'agriturismo Monaco di Mezzo di Petralia Sottana, gli agriturismi Arione e Guarnera di Collesano, e infine il Relais Santa Anastasia di Castelbuono.

L’edizione 2012 del Festival del Viaggio è organizzata dalla Società Italiana dei Viaggiatori, la nuova associazione che ha come finalità quella di sostenere il Festival, ma si pone anche l’obiettivo di mettere in rete tutti i viaggiatori italiani in una community. Giappone, Patagonia, Africa: questi i Paesi oggetto di interesse per la settimana palermitana del festival che, con la collaborazione del Centro Studi Avventure nel Mondo, presenta mostre fotografiche, videoproiezioni ed incontri in location come Villa Niscemi e il Vela Club di Palermo.

Collezionare immagini di paesaggi, tradizioni e culture del mondo, immergersi nel viaggio in un’esperienza mutisensoriale è il tema centrale delle due mostre fotografiche esposte a Villa Niscemi: Giappone: un giardino per tutte le stagioni di Marcella Croce e Deccan: un mondo variopinto di Antonio Raciti. Da non perdere i numerosi appuntamenti con videoproiezioni, sempre a Villa Niscemi, che proporranno itinerari in giro per il mondo fra Armenia, Indocina, Iran, Etiopia ed Eritrea. Sia le mostre che le proiezioni sono aperte al pubblico tutti i giorni (tranne domenica 24), dalle 17.30 alle 19.30. 

Il Festival saluterà la Sicilia e in particolare Palermo con l’evento di chiusura del 29 giugno presso il Vela Club di Mondello-Addaura che prevede la proiezione del video In Patagonia, racconto di viaggio di Marcella Croce, responsabile del Centro Studi Avventure nel Mondo.

Cosa apettatate a preparare le valigie e a prenotare in uno splendido baglio o in un'affascinante masseria in Sicilia?

(immagine da www.festivaldelviaggio.it)

Scegli tra gli agriturismi in Sicilia